Alle urne per il ballottaggio – 17 novembre 2019

Il 17 novembre prossimo siamo chiamati di nuovo chiamati alle urne per scegliere fra 4 candidati i due che rappresenteranno il Ticino al Consiglio degli Stati a Berna.

Per il voto ci sono 4 regole che bisogna tenere conto: si possono crociare al massimo due candidati, non si può cancellare i nomi e non si possono raddoppiare i candidati.
Se utilizzate il voto per corrispondenza ricordatevi di riempire e firmare la carta di legittimazione.

Qui sotto potete visionare la parte di filmato che rispiega in lingua dei segni ciò che abbiamo scritto sopra. Da notare il colore differente della scheda di voto e della busta, arancione, e il numero di candidati tra cui scegliere sono 4.

Spiegazioni su come votare per il Consiglio degli stati.

Elezioni cantonali – istruzioni di voto.

Come consuetudine, anche in occasione delle elezioni cantonali, trovate sul nostro sito le spiegazioni in lingua dei segni per compilare in modo corretto le vostre schede di voto.

Sordità & Bilinguismo ha fra i suoi scopi anche quello di facilitare alle persone sorde o deboli d’udito, l’accesso alle tematiche politiche promuovendo l’autonomia dei cittadini sordi o deboli d’udito.

Per chi volesse seguire la preparazione a questa importante consultazione, e in seguito, fosse interessato ai risultati delle elezioni cantonali, segnaliamo incontri, dibattiti politici sottotitolati e trasmessi dalla RSI.

Votazione federale e cantonale del 23 settembre 2018

come sempre, anche, per questo appuntamento alle urne sul nostro sito potete visionare i video sottotitolati e interpretati in lingua dei segni dalla nostra comunicatrice sorda, che vi illustrano i tre temi in votazione a livello federale e il tema cantonale che riguarda “ La scuola che verrà ” il prossimo 23 settembre 2018. Leggi tutto “Votazione federale e cantonale del 23 settembre 2018”